Scienza Politica e Spiritualità

Benvenuto
Moduli
Docenti
Requisiti di accesso

PATROCINIO

Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

Dicastero per il Servizio dello
Sviluppo Umano Integrale


Pontificio Consiglio della Cultura

Pontificio Consiglio
della Cultura


Pontificia Accademia per la Vita

Pontificia Accademia
per la Vita


Benvenuto a Scienza Politica e Spiritualità

Premessa

Sulla scia di grandi insegnamenti, partecipi della sollecitudine, disponiamo un progetto di innovata speranza.

Io non dico che ci sia una incompatibilità assoluta tra la fede cristiana vissuta con impegno e con lealtà e l’impegno politico. Non c’è una contraddizione a priori. Sono convinto di questo. Ma sono anche convinto che ci sono mille e una ragione di cautela e di condizioni difficilissime.
— Giuseppe Dossetti, Spiritualità e politica

Io cattolico guardo dal balcone? Non si può guardare dal balcone! Immischiati lì! Dà il meglio: se il Signore ti chiama a quella vocazione, va lì, fai politica: ti farà soffrire, forse ti farà peccare, ma il Signore è con te. Chiedi perdono e vai avanti. Ma non lasciamo che questa cultura dello scarto ci scarti tutti! Non dimenticare quanto dice il Beato Paolo VI: la politica è una delle forme più alte della carità.
— Papa Francesco, Incontro con la Comunità di Vita Cristiana – Lega Missionaria Studenti d’Italia, 30.04.2015

Contenuto del corso

Il Corso si propone di offrire un contributo d’interazione all’interno del mondo politico sociale contemporaneo, accogliendo le sfide radicali, in un sentimento di costruzione, una sorta di eredità spirituale, sull’esperienza di coloro che, innestati nella realtà dei propri tempi, hanno osato alzare lo sguardo, far sentire la voce con la forza della parola e la testimonianza della vita. Tra questi si ricordano: Giovanni Crisostomo, Agostino d’Ippona, Gregorio il Grande, Bernardo di Chiaravalle, Gregorio Palamas, Caterina da Siena, Tommaso Moro, Luigi Sturzo, Alcide De Gasperi, Robert Schuman, Jacques Maritain, Adriano Olivetti, Giorgio La Pira, Dag Hammarskjold, Hannah Arendt, Giuseppe Dossetti, Aldo Moro, Giovanni Paolo II.

Scopo del Corso è approntare, attraverso un percorso di studi multidisciplinare, una formazione che stimoli le nuove generazioni, a conoscere e comprendere l’evoluzione della nostra società, ad approfondire un quadro di competenza politico-spirituale, in grado di contenere e stimolare le dinamiche politiche, sociali, storiche, economiche, ambientali dell’attualità e, altresì, incoraggiare a motivazioni di costrutto sociali, soprattutto a una consapevole autonomia di pensiero.

L’ obiettivo è formare futuri esperti, di alto profilo, nei campi delle assemblee legislative, in grado di assumere funzioni di responsabilità, di salvaguardia dei diritti umani, di comprendere ed analizzare i processi giuridico-istituzionali, politico-economici, sociologici, di comunicazione, storico-politici, politico-ambientali, e quindi, di farsi promotori di un processo che veda l’affermazione dei principi democratici, svolgere funzioni di elevata accortezza nell’ambito degli organi collegiali e rappresentativi delle istituzioni politiche e amministrative, per un Innovato Umanesimo.

L’uomo al centro dell’impegno sociale, politico, nella consapevolezza, che non è un dato relativo ma un bene unico, che combatte in favore della verità, della giustizia, della pace, senza giudicare nulla come impossibile, difficile, inadeguato. Particolare attenzione è rivolta, quindi, all’impegno.

Per maggiori informazioni

Prof.ssa Maria Francesca Carnea
Coordinatrice Corso di Alta Specializzazione in Scienza Politica e Spiritualità
E-mail: sps@anselmianum.com
Cell. 333.1229812

2017-09-01T07:48:38+00:00