Teologia Spirituale

Lista dei Corsi

Benvenuti alla Teologia Spirituale

La nostra specializzazione in Teologia Spirituale offre uno sguardo del tutto particolare sulla vita spirituale, in quanto è strutturata con un profilo monastico. Essa cerca di conoscere, ricreare, attualizzare e promuovere la più antica tradizione spirituale del cristianesimo: quella del monachesimo, le cui radici risalgono al terzo secolo.

Un grande numero di problemi che affrontiamo oggi sono stati risolti già molti secoli fa. In ragione di ciò l’Istituto dà grande importanza allo studio delle fonti testuali della tradizione monastica. Insieme con la Bibbia e la liturgia, infatti, esse diventano una base sicura ed autorevole per la ricerca di una vera identità sia religiosa, sia personale e di un’autentica esperienza spirituale tanto auspicati nei nostri tempi di globalizzazione e secolarizzazione.

Di più, una spiritualità così fondata sulla tradizione monastica, biblica e liturgica colpisce per la sua completezza. Essa raduna la preghiera con le attività quotidiane (ora et labora); l’aspetto fisico con quello spirituale, intellettuale ed affettivo; la dimensione individuale con quella comunitaria, esistenziale e mistica. Tutto ciò diventa un cammino sapienziale: equilibrato, armonico, pratico ed accessibile ad ognuno.

Una spiritualità così delineata si colloca al centro del mondo, che essa vuole raccogliere trasformandolo in una realtà vivibile e significativa. Uno dei suoi aspetti essenziali è il dialogo con le varie culture e con le altre religioni. Il fenomeno del monachesimo, infatti, esiste in varie tradizioni spirituali. Impostato in questo modo, lo studio della spiritualità con profilo monastico ci permette di godere la realtà plurale del mondo apprendo gli orizzonti a tutte le persone che sono in ricerca.

Requisiti per i gradi in Teologia Spirituale

La specializzazione in Teologia Spirituale offre i seguenti gradi:

  • Diploma di Spiritualità con profilo monastico. Questo è un grado non-accademico del Pontificio Ateneo Sant’Anselmo.
  • il grado di Licenza in Teologia (ST.L.) con specializzazione in Teologia spirituale. Questo è un grado accademici teologico riconosciuto dalla Chiesa Cattolica, dall’Unione Europea e da molti altri stati.
  • il grado di Dottorato in Teologia (ST.D.) nel campo della Teologia spirituale. Questo è un grado accademici teologico riconosciuto dalla Chiesa Cattolica, dall’Unione Europea e da molti altri stati.

con profilo monastico

Condizioni per l’ammissione al corso::

  • occorre aver conseguito un diploma di studi medi superiori, che ammette all’Uni­versità civile nel paese di origine dello studente (non è necessario essere in possesso del baccalaureato in teologia [ST.B.]);
  • una sufficiente conoscenza dell’italiano da provare attraverso il superamento dell’esame di verifica alla fine di settembre / inizio di ottobre (vedi “Calendario dell’Ateneo”).

Requisiti per il grado:

  • 63 ECTS (due seminari inclusi);
  • lavoro finale.

con specializzazione in Teologia spirituale (2° ciclo).

Condizioni per l’ammissione al corso di Licenza:

  • il Baccalaureato in Teologia, o una preparazione teologica equivalente da verificare con un esame di ammissione;
  • una conoscenza sufficiente del latino e dell’italiano da dimostrare attraverso il superamento di esami di verifica alla fine di settembre / inizio di ottobre (vedi Calendario dell’Ateneo);
  • oltre alla lingua italiana la conoscenza di altre due lingue moderne (inglese, francese, tedesco, spagnolo).

Requisiti per il grado:

Gli studenti per il grado della Licenza devono giungere ad un numero totale di 120 crediti ECTS (90 ECTS devono essere coperti da corsi, seminari, recensioni e dall’elaborato della giornata di studi; 30 dalla licenza, dalla difesa della licenza e dall’esame comprensivo):

  • 4 ECTS per la stesura obbligatoria di 2 recensioni di 2 libri diversi;
  • 2 ECTS per un elaborato obbligatorio che approfondisce il tema di una giornata di studi;
  • 6 ECTS per 2 seminari obbligatori (partecipazione attiva e stesura di un elaborato);
  • 78 ECTS per i 26 corsi (preparazione, partecipazione, lavoro privato, esami);
  • 30 ECTS per l’esame comprensivo, la tesi di licenza e la difesa della licenza.

Con l’approvazione del Decano possono essere elaborati programmi personalizzati.

Il voto della Licenza è calcolato per il 30% sulla media degli esami, per il 30% sul lavoro scritto, per il 10% sulla difesa del lavoro in sede di discussione e per il 30% sull’esame comprensivo.

nel campo della Teologia spirituale (3° ciclo)

Il 3° ciclo mira al completamento della formazione scientifica con la stesura, la difesa e la pubblicazione di una tesi di Dottorato che offra un reale contributo al progresso della teologia.

Condizioni per l’ammissione al 3° ciclo:

Il grado di Licenza in Teologia (ST.L.) con specializzazione in Teologia spirituale monastica (oppure specializzazione monastica) dell’Istituto Monastico con il grado minimo di magna cum laude. Gli studenti che hanno conseguito altrove il grado di licenza possono essere ammessi al ciclo del dot­torato alle stesse condizioni solo se la licenza ottenuta è coerente con la specializzazione. Se la continuità tra i cicli viene parzialmente a mancare, spetta al Consiglio del Decano, sentito il Coordinatore, determinare il piano di studi da seguire.

Requisiti per il grado:

  • 2 corsi;
  • un seminario (annuale) per dottorandi;
  • la stesura, difesa e pubblicazione di una tesi di Dottorato.
2017-09-01T07:25:02+00:00