Stampa
Categoria: Segreteria
Visite: 450

Per favorire la mobilità degli studenti all’interno del sistema universitario ecclesiastico romano

Protocollo esecutivo

Le Istituzioni membro della CRUIPRO in attuazione dell’Accordo Interistituzionale CRUIPRO per favorire la mobilità degli studenti all’interno del sistema universitario ecclesiastico romano (Accordo) stipulato con inizio, per i firmatari, dalla data del 7 dicembre 2020, in occasione del III anniversario della pubblicazione della Costituzione apostolica Veritatis gaudium di papa Francesco, convengono quanto segue:

Art. 1: Requisiti

Sarà attivata la collaborazione didattica previa:
presenza dell’Istituzione ospitante tra le Istituzioni membro della CRUIPRO firmatarie dell’Accordo;
specifica richiesta alle Autorità accademiche dell’Istituzione ospitante (Decano/Preside/Delegato/Direttore) da parte delle Autorità accademiche (Decano/Preside/Delegato/Direttore) dell’Istituzione di appartenenza.

Art. 2: Condizioni per l’ammissione

Lo studente:
deve essere iscritto nell’Università di appartenenza come “Ordinario” al Ciclo di:
Baccellierato;
Licenza;
Dottorato;
può frequentare un corso per ogni semestre per un massimo di 6 ECTS.
L’Istituzione ospitante verificherà la disponibilità del numero massimo di studenti previsto per la frequenza al corso.

Art. 3: Modalità d’iscrizione

L’Istituzione ospitante dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti e delle condizioni per l’ammissione procede tramite la Segreteria accademica/studenti a:
richiedere allo studente i documenti previsti (lettera di autorizzazione dell’autorità accademica di appartenenza, certificato originale di iscrizione, copia di un documento di identità ed eventuali altri documenti, secondo quanto solitamente richiesto dall’Istituzione ospitante agli studenti ospiti);
iscrivere lo studente come “Ospite” o “Straordinario” (attribuendogli una matricola) secondo le disposizioni vigenti nelle singole Istituzioni, senza far pagare alcuna tassa accademica;
rilasciare apposita certificazione attestante l’iscrizione dello studente al corso scelto. Al termine del semestre, dopo aver frequentato il corso o sostenuto l’esame, lo studente richiederà un certificato di frequenza e/o di esame sostenuto da presentare all’Autorità accademica dell’Istituzione di appartenenza che procederà in merito.

Art. 4: Fruizione dei servizi

Ciascuna Istituzione ospitante, in conformità con i propri Statuti e Regolamenti, assicurerà agli studenti la fruizione dei servizi.

Art.5: Validità

La validità del presente Protocollo esecutivo resterà vincolata, per ciascuna delle Istituzioni membro della CRUIPRO firmatarie, alla validità e alla durata dell’Accordo