74109 - L’iniziazione cristiana nei Padri siriaci orientali

ECTS: 3

Obiettivi: Al termine del corso lo studente sarà in grado di identificare:

1° I simboli usati dai più importanti padri siriaci nei sacramenti dell’iniziazione Cristiana.

2° Saper identificare le fonti patristiche siriache nei vari testi liturgici in lingua siriaca.

3o Capacità di individuare la ricchezza simbolica nella tradizione siriaca ; vedere nei padri siriaci i precursori dei gruppi di rinnovamento carismatico : “La terza nascita”.

 Breve descrizione: Questo corso sarà diviso in due parti : Nella prima parte, dopo un ampia introduzione  della letteraturasiriaca, inizieremo con le fonti di pensiero sacramentario nelle chiese di tradizione siriaca, quindi studieremo alcuni testi base dei padri siriaci : Afraate, Efrem il Siro, Giacomo di Sarug, Filosseno, Narsai, Teodoro di Mopsuesta, Balai, Dionigi Bar Salibi, etc. Questa parte sarà la chiave di lettura di qualsiasi testo liturgico siriaco. In finis, proveremo a fare uno schema dei simboli più usati di ciascun autore.

Nella seconda parte del corso, approfondiremo alcuni testi delle liturgie siriache, in particolare la liturgia Cattolica Maronita, nel battesimo e nell’eucarestia.


74031 - Il tema biblico del memoriale

ECTS: 3

Docente: M.P. Scanu






74047 - Storia del sacramento della riconciliazione

ECTS: 3

Docente: M. Tymister

1. Temi antropologici e biblici basilari per la riconciliazione. 2. Fondamenti storici della penitenza-riconciliazione. 3. Lo sviluppo della penitenza canonica in occidente. 4. La penitenza tariffata. 5. La forma celebrativa della penitenza/riconciliazione nel medioevo. 6. Le indulgenze. 7. Dalla penitenza tariffata alla confessione auricolare. 8. Il Concilio di Trento e il Rituale Romanum del 1614. 9. Tre filoni teologici da ricuperare: riconciliazione-chiesa; riconciliazione-battesimo; riconciliazione-eucaristia. 10. Il rinnovamento della celebrazione del sacramento della riconciliazione dopo il Concilio Vaticano II e l’Ordo Paenitentiae del 1973. 11. Valutazione conclusiva e prospettive.