Amici dell’Abate Gregory, da sinistra a destra: P. Craig Morrison, OCarm; P. Douglas Marcoulliere, SJ; P. Mauritius Wilde, OSB; P. Edward Linton, OSB; Abate Primate Gregory Polan, OSB, and P. Michael Kolarcik, SJ.

Il 2 gennaio la comunità anselmiana ha celebrato il 70° compleanno dell’Abate Primate Gregory Polan OSB. Monaco di Conception Abbey, in Missouri, negli Stati Uniti, nel 2016 è stato eletto Abate Primate della Confederazione Benedettina da tutti gli Abati Benedettini del mondo. E’ perciò anche Abate della Badia Primaziale Sant’Anselmo all’Aventino, di Roma, e Gran Cancelliere del Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. Il Priore P. Mauritius Wilde OSB ha evidenziato nel suo saluto che l’Abate Primate Gregory è diventato veramente un padre per la comunità anselmiana e per tutti i monaci dell’Ordine di San Benedetto.

Tra i suoi amici presenti, l’abate Gregory disse:

“Padre Craig Morrison, Carmelitano, canadese, che è sia Decano sia professore al Biblicum, e amico da trent’anni.

“Padre Michael Kolarcik, Gesuita, anch’egli canadese, che è sia Rettore sia professore al Biblicum, anche lui amico da trent’anni, avendo lavorato al nostro dottorato nello stesso periodo.

“Padre Douglas Marcoulliere, Gesuita, dalla East Coast degli Stati Uniti, che era il Provinciale di St. Louis, nella cui regione si trova il mio monastero. Al momento lavora per il Generalato dei Gesuiti per l’area del Canada e degli Stati Uniti.

“Padre Edward Linton, Benedettino e monaco dell’Arciabbazia di St. Meinrad, che ha lavorato come ufficiale qui a Sant’Anselmo e adesso è il Direttore del Programma per la Formazione continua del North American College.”

AD MULTOS ANNOS!

Guarda le foto su Flickr Anselmianum