Sono aperte le iscrizioni al "Colloquio per il 25° anniversario del martirio dei 7 fratelli" che si terrà dal 3 al 4 dicembre 2021. L'evento sarà presenziale e online.

Nel mese di maggio 1996 venivamo a conoscenza della tragica morte dei sette fratelli di Tibhirine, dopo settimane di prigionia. Beatificati ad Orano con altri dodici martiri dell’Algeria, essi ci offrono, attraverso i loro scritti, e illuminati dalle testimonianze di coloro che li hanno conosciuti, una sorgente viva per la teologia e la spiritualità di oggi.

Dopo l’incontro di Parigi (2018) e il colloquio di Friburgo (2019), un colloquio internazionale per sottolineare questi 25 anni, desidera raccogliere le testimonianze di quanti li hanno conosciuti e i contributi di coloro che oggi ricevono da loro ispirazioni teologiche, spirituali e pastorali.

Con una prima giornata riservata agli studenti, tale colloquio vorrebbe sensibilizzare la comunità scientifica verso quest’eredità spirituale e suscitare lavori a livello universitario. La seconda giornata, aperta ad un pubblico più vasto, è orientata a far conoscere meglio l’esperienza vissuta da questi monaci e a contribuire alla diffusione del loro messaggio attraverso la prossima traduzione in italiano dei loro scritti dedicata presso una prestigiosa casa editrice italiana.

Organizzato dall’Association pour la protection des écrits des sept de l’Atlas e il Comitato scientifico degli Écrits de Tibhirine, in collaborazione con il Pontificio Ateneo Sant'Anselmo, e con l’aiuto economico della Fondation des Monastères, tale colloquio è posto sotto l’alto patronato del Consiglio Pontificio per il dialogo interreligioso.

» per info